LA FERROVIA ROMA - ALBANO LAZIALE - CAMPOLEONE - ANZIO - NETTUNO

La linea fra ALBANO LAZIALE (RM) e CECCHINA (RM) 

La tratta tra Albano e Cecchina faceva parte della ferrovia Albano - Nettuno inaugurata il 23 marzo 1884. A Cecchina la ferrovia incrociava la ferrovia Roma - Velletri e quindi questa tratta inizialmente rappresentava l'unico modo per giungere in ferrovia ad Albano da Roma. La costruzione della nuova ferrovia Roma - Albano, ma soprattutto l'inaugurazione della direttissima Roma - Napoli sulla quale vennero inoltrati i convogli tra Roma e Nettuno, resero superflua la tratta Albano - Cecchina che venne soppressa il 31 ottobre 1927.

Oggi di questa tratta non resta pi nulla di visibile se non alcune tracce all'uscita della stazione di Albano dove ancora visibile il sedime, qualche rotaia e la casa cantoniera su Via Giuseppe Verdi. Un'altra traccia labile sotto un ponte in Via Nocchienti ad Ariccia, poco prima di giungere alla stazione di Cecchina.

Le immagini

L'area della stazione oltre la quale i binari proseguivano verso Cecchina e Nettuno

Ex casello ferroviario oltre la stazione sulla linea per Cecchina

Dall'asfalto emerge il binario che proseguiva verso Cecchina

Ancora resti del binario che, oltre la stazione, proseguiva verso Cecchina

Ponte sull'ex percorso ferroviario, oggi Via Nocchienti ad Ariccia: sotto al ponte si nota ancora un palo per il sostegno dei cavi

Pagina precedente

Per informazioni, segnalazioni e contatti: info@lestradeferrate.it

Pagina successiva