LE VARIANTI ALLA LINEA ADRIATICA FRA L'ABRUZZO E LA PUGLIA

La ex stazione di VASTO

La ex stazione di VASTO era ubicata sul litorale di Marina di Vasto ed stata sostituita il 27 novembre 2005 dalla nuova stazione di VASTO - SAN SALVO ubicata pi a Sud e pi verso monte.

Oggi l'area della stazione diventata parcheggio per le auto. Restano ancora i fabbricati ferroviari e tracce di qualche binario.

Ubicazione (freccia verde)


Visualizzazione ingrandita della mappa

Le immagini

Stazione FS di Vasto: veduta della palazzina principale in discrete condizioni

Stazione FS di Vasto: palazzina vista frontalmente

Stazione FS di Vasto: veduta della parte sinistra del fabbricato principale sotto alle auto si intravede il tracciato del ex binario 1

Stazione FS di Vasto: ex binario 1 lato sud

Stazione FS di Vasto: una panoramica effettuata dal lato nord la dov'erano armati i binari oggi diventato un parcheggio pubblico

Stazione FS di Vasto, magazzino merci: in primo piano il tracciato dove era alloggiato il binario 1 vista sud

Stazione FS di Vasto, primo piano del magazzino merci, sul lato sinistro sotto alla fila di pini c' un tronchetto ancora armato che veniva usato forse per il carico merci stesse

Stazione Fs di Vasto, primo piano del tronchetto merci ancora visibilmente armato invaso dai pini

Stazione FS di Vasto lato nord, ormai adibita a parcheggio pubblico: del binario 1 rimasto solo il tracciato

Stazione Fs di Vasto: primo piano del pozzetto della colonna idraulica che caricava l'acqua nelle locomotive posta sul binario 1

Stazione Fs di Vasto, colonna idraulica per il caricamento delle locomotive, posta sul binario 1 lato nord, infatti alla sua destra visibile il tracciato che accoglieva il binario in questione

Stazione Fs di Vasto: veduta del mare dal viadotto che si trova sul lato nord della ex linea in ingresso alla stazione

Stazione Fs di Vasto: tracciato ferroviario disarmato ed ormai asfaltato in uscita verso nord, foto scattata da sopra al viadotto

Stazione FS di Vasto: tracciato ferroviario in uscita verso sud dove rimasto solo il sedime, la linea completamente disarmata e privata anche della massicciata

La stazione in una cartolina d'epoca

Pagina precedente

Per informazioni, segnalazioni e contatti: info@lestradeferrate.it

Pagina successiva